Lunedì, Luglio 16, 2018
   
Text Size

riprese scorretteRIPRESE «SCORRETTE»

di Massimo Mucci

La mostra fotografica presenta una selezione di stampe in bianco e nero, di immagini scattate dal 1991 durante diversi viaggi a Parigi, Roma, Praga, Repubblica Ceca, Italia meridionale e recentemente a Venezia, Trieste, L'Aquila e Bosnia-Erzegovina. Le fotografie sono ispirate alle ricerche condotte negli anni Venti e Trenta dal fotografo Laszlo Moholy-Nagy, sul tema delle cosiddette riprese fotografiche «scorrette». L'alterazione del punto vista scatena un effetto di astrazione dai soggetti ripresi, evidenziando nuove valenze estetiche inattese. Un percorso che ripropone l'esigenza di uno sguardo critico sulle cose e rinnova il significato della visione fotografica, con la tradizionale tecnica della pellicola bianco e nero.

Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

joomla site stats

Restore Default Settings